Attività, In home page Gen - 11 - 2022

 

Questo è l’ultimo messaggio pubblico, le ultime raccomandazioni prima di Natale di David Sassoli (65 anni): “Abbiamo lottato accanto a chi chiede più democrazia e libertà, accanto alle donne, a chi chiede informazione libera e indipendente. La disuguaglianza non è più né tollerabile né accettabile. Vivere nella precarietà non è umano. Dovere dell’Europa è proteggere i più deboli e non chiedere altri sacrifici”. Con queste parole il Presidente del Parlamento Europeo ci augurava i migliori auguri per le feste di Natale 2021. Poche ore dopo è stato colpito da una disfunzione del sistema immunitario. Ricoverato il 26 dicembre, si è spento nella notte dell’11 gennaio 2022. Con lui l’Italia perde un giornalista, politico e Presidente del Parlamento Europeo.

L’ANRP ha appreso con commozione la notizia data nella notte. Da presidente della massima istituzione democratica europea, Sassoli partecipò nel 2017 al Convegno “I richiedenti protezione internazionale in Italia – Accoglienza, inclusione e politiche dell’Unione Europeapromosso proprio dalla nostra Associazione, congiuntamente con l’ANVCG e l’Archivio Disarmo.

Il presidente Nicola Mattoscio, il Consiglio Direttivo e l’Associazione, si uniscono al dolore dei famigliari.